Gli Sbandieratori “Città de la Cava” sono partiti. Destinazione: Riyad, Arabia Saudita. Continua il viaggio dell’Associazione Sbandieratori Città de la Cava che, in occasione della cerimonia di apertura del mese dell’Europa, sono stati invitati in Arabia Saudita dall’Ambasciatore d’Italia, Valentino Simonetti. I “De la Cava” si esibiranno, nella capitale saudita, per ben tre volte, il 9, 11 e 12 maggio a Riyad, insieme ad un gruppo di artisti sauditi che eseguirà l’Ardha, la danza nazionale del l’Arabia Saudita. Ad organizzare l’evento è stata sia la delegazione dell’Unione Europea in Arabia Saudita, sia il Ministero della Cultura e dell’Informazione saudita. “Un’importante occasione – ha scritto l’Ambasciatore Simonetti nella sua lettera d’invito – per fare conoscere all’estero una delle tradizioni più importanti e di particolare valenza culturale del nostro Paese”. Grande soddisfazione per i nove sbandieratori che si recheranno in oriente, accompagnati dal presidente Abate. “L’anno scorso siamo stati in Lituania – ricorda il presidente degli Sbandieratori Citta de la Cava – quest’anno siamo in Arabia Saudita. Un motivo di grande orgoglio per noi e per Cava de’ Tirreni i cui colori, per la prima volta, sventoleranno in terra saudita”.

[pubblicato in prima pagina “Curiosità” de Il Mattino ed. Salerno]

Comments are closed.

Post Navigation